Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie per i soci > Francesco Revelli riconfermato alla Presidenza dell’Automobile Club (...)

Francesco Revelli riconfermato alla Presidenza dell’Automobile Club Cuneo

08.07.2024

Francesco Revelli Ŕ stato riconfermato alla presidenza dell’Automobile Club Cuneo. Il nuovo Consiglio Direttivo per il prossimo quadriennio si completa con Pier Giorgio Olivero di Cuneo (vice presidente), Franco Robaldo di Alba (consigliere), Roberto Rolfo di Bra (consigliere) e Giuliano Sacchetto di Saluzzo (consigliere). La riconferma di Revelli Ŕ avvenuta all’unanimitÓ nella tarda mattinata di venerdý 5 luglio in occasione dell’insediamento del nuovo consiglio direttivo dell’Ente , riunitosi presso la sede di Piazza Europa 5 a Cuneo per la prima seduta di mandato. Il nuovo consiglio Ŕ stato eletto nel corso dell’assemblea dei soci svoltasi giovedý 27 giugno a Cuneo presso la sede dell’Automobile Club Cuneo e resterÓ in carica per il quadriennio 2024-2028. 

Paolo Musso e Massimo Cugnasco sono stati eletti, sempre nel corso dell’assemblea dei soci sopra citata, quali componenti del collegio dei revisori dei conti.

Nel ringraziare tutti i componenti del consiglio direttivo per la rinnovata fiducia e l’impegno profuso nei confronti dell’Ente negli ultimi 4 anni , Francesco Revelli ha commentato: "il nuovo quadriennio vedrÓ l’ACI di Cuneo impegnato su molteplici fronti. Rinnoviamo il nostro impegno in materia di sicurezza stradale, insieme ed in collaborazione con le istituzioni locali sensibili a questo tema di immane importanza. Dal mese di settembre torneremo, infatti, nelle scuole di ogni ordine e grado della Provincia con i nostri corsi di sicurezza stradale. In secondo luogo, fari puntati sulla compagine sociale: l’aumento dei soci che abbiamo registrato in questi anni, siamo oltre a novemila iscritti, Ŕ ragguardevole e ci impone di pensare a nuovi servizi migliorando quelli esistenti, con l’obiettivo di arrivare quanto prima a quota diecimila soci. C’Ŕ poi il lato sportivo: oltre al rinnovato impegno nell’organizzazione del Rally di Alba, divenuto Rally Regione Piemonte, stiamo provando a ridare vita al Rally di Limone Piemonte, dedicato alle auto storiche. Abbiamo preso gli opportuni contatti e ci stiamo lavorando con l’intento di ridare al Cuneese questa storica manifestazione che si svolse dal 1984 al 1993 con partenza dalla famosa localitÓ sciistica. Infine c’Ŕ l’obiettivo di fornire una sempre migliore assistenza a difesa degli automobilisti della Granda, nella valorizzazione della grande tradizione automobilistica del Piemonte e del Cuneese, con particolare attenzione a quelle aree della Provincia pi¨ bisognose di servizi". Dopo la proclamazione del Presidente, il direttivo ha proceduto alla costituzione della Commissione Sport ed Educazione Stradale, composta dal fiduciario sportivo Simone Meneghetti (anch’esso riconfermato alla carica fino al 2028), da Enrico Merenda e da Ezio Adamo. La Commissione avrÓ lo scopo di dare supporto nell’organizzazione di eventi a livello sportivo e alle attivitÓ di educazione stradale promosse da Aci Cuneo.